Studio Fisioterapico "Città Studi" - "La salute è il primo dovere della vita." (Oscar Wilde)
RSS

Articoli recenti

LOMBALGIA consigli pratici
LA SINDROME DEL PIRIFORME
Metodo Mezieres
COLPO DI FRUSTA
LA SPONDILITE ANCHILOSANTE

Categorie

BENESSERE
MEDICINA
PREVENZIONE
powered by

Rubrica

TAPING NEUROMUSCOLARE K-ACTIVE

 
 
 
taping neuromuscolare
Il kinesiology Tape e' stato sviluppato negli anni ottanta dal complesso giapponese Nitto Denko in collaborazione con un chiropratico giapponese ed usato per il metodo 'kinesiology Taping'. Lo scopo principale e' di favorire i processi di guarigione corporei attraverso un materiale speciale e tecniche di applicazione specifiche. Il metodo e' poi stato sviluppato e migliorato ed e' così nato il metodo k-active taping.
Il k-active tape ha caratteristiche simili alla nostra pelle ed invia così informazioni sensorie positive al nostro corpo. Le applicazioni sono state sviluppate sulla base di test kinesiologiciche sono responsabili dell' attribuzione del nome al materiale ed alla terapia.
 
Terapia K-active Taping
La considerazione globale del corpo umano e la vista del corpo umano cone un' unita' con le sue moltepliche connessioni tra strutture come cute, fasce , muscoli , meridiani ecc., formano la base terapeutica del k-active taping. Le conoscenze anatomiche come anche l'osservazione e la valutazione funzionale attraverso test funzionali di screening e test muscolari in combinazione con spostanenti della cute e della fascia sono indispensabili, per capire al meglio le disfunzioni corporee.
Applicazioni centrali p.e. nella regione addominale o toracica portano gia' ad un miglioramento dei sistemi corporei
( bodyconditioning) e formano la base dei processi di autoriparazione. Applicazioni locali nell' area del problema completano il trattamento.Una nuova valutazione tramite test deve confermare la correttezza dell' applicazione.
 
 
I risultati positivi del k-active taping sono dovuti ai seguenti effetti:
 
  • Normotinizzazione della muscolatura;
  • Miglioramento della circolazione;
  • Attivazione del sistema linfatico;
  • Attivazione del sistema endogeno analgesico;
  • Sostegno delle funzioni articolari;
  • Influenza positiva sulla funzione di organi interni.
 
Comfort e durata delle applicazioni
Per le caratteristiche del materiale e con applicazioni corrette, dopo pochi minuti dall' applicazione il corpo si adatta al k-active tape,che non e' fastidioso per il corpo. Attivita' della vita quotidiana come p.e. lavoro, sport e tempo libero non vengono limitate, ma vengono favorite dall'applicazione del tape. Il materiale e' resistente all'acqua ed e' possibile fare la doccia o il bagno senza problemi e senza necessita' di cambiare l'applicazione.
L'effetto principale del k-active taping si riscontra nei primi 3-5 giorni dopo l' applicazione. Nella maggior parte dei casi il Tape ha mantenuto i propri effetti positivi anche per una durata dell'applicazione piu' lunga. Reazioni allergiche sono molto rare e possono essere causate da assunzione di farmaci o a volte da un consumo eccessivo di alcool e nicotina.
Un applicazione sbagliata puo' portare ad effetti indesiderati e negativi. Per questo motivo il Tape deve esser applicato da un professionista medico o sanitario o da un paziente o atleta al quale e' stata introdotta l'applicazione.
 
Campi di applicazione:
In tutte le problematiche di dolore, profilassi,in situazioni post operatorie e post traumatiche, tra l'altro in ortopedia, neurologia, linfologia, medicina interna, logopedia,ginecologia, gravidanza/maternita',pediatria,medicina dello sport
 
Applicazioni(esempi):
Dolore, limitazioni del movimento, problematiche funzionali, lesive e traumi sportivi,artrosi, problemi della colonna vertebrale e dei dischi intervertebrali, rigidita' e sovraccarico muscolare, ischialgie, problemi dell'articolazione sacro-iliaca, deficit posturali, mal di testa, emicrania, epicondilite, sindrome del tunnel carpale, linfedemi, paralisi, polineuropatie, disturbi mestruali, rigenerazione tessutale postparto, incontinenza urinaria e tanti altri.
 
 
Bibliografia:
brouchure k-active taping
 
Sitografia: