Studio Fisioterapico "Città Studi" - "La salute è il primo dovere della vita." (Oscar Wilde)
RSS

Articoli recenti

LOMBALGIA consigli pratici
LA SINDROME DEL PIRIFORME
Metodo Mezieres
COLPO DI FRUSTA
LA SPONDILITE ANCHILOSANTE

Categorie

BENESSERE
MEDICINA
PREVENZIONE
powered by

Rubrica

MEDICINA

Chi è il terapista occupazionale?

Il Terapista Occupazionale è un professionista che opera nel settore sanitario e più precisamente nel campo riabilitativo.
Il suo obiettivo principale è quello di rendere le persone in grado di partecipare il più attivamente possibile alle attività della vita quotidiana. Per questo, quando il Terapista Occupazionale tratta il proprio paziente utilizza la pratica dell’attività come mezzo di lavoro e come obiettivo a cui tendere. Le attività utilizzate dal Terapista Occupazionale possono essere espressive, manuali- rappresentative, ludiche, della vita quotidiana( cioè attività riguardanti la cura della persona, attività riguardanti la vita lavorativa e il tempo libero).

L'artrosi dell'anca, patologia ed esercizi

L’artrosi è una delle patologie più frequenti a carico delle articolazioni. La prima classificazione dell'osteoartrosi è composta da due gruppi principali:PRIMARIA(artrosi generalizzata e localizzata) eSECONDARIA(in seguito a traumatismi, anomalie di sviluppo, malattie metaboliche e artriti). L'artrosi dell’anca ha varie cause, tra le quali la più frequente è l'artrite reumatoide. Un terzo circa dei pazienti ha una leggera displasia acetabolare (una cavità acetabolare poco profonda) e un altro terzo ha una cavità acetabolare retroversa.